Working in progress 2I

Questo slideshow richiede JavaScript.

F. Serafini ci insegna che nei primi giorni di scuola gli studenti decideranno come allestire la propria aula, gli spazi per il laboratorio di scrittura e lettura, la biblioteca.

La 2I è già al lavoro: c’è chi si occupa dell’angolo della scrittura e i relativi materiali, chi prepara taccuini tematici, chi prepara le scatole che conterranno i libri divisi per genere, chi incarta libri e chi allestisce e decora “sedie del lettore e scrittore”, altri preparano cartelloni, elenchi di libri e modulistica per il prestito …

 

 

 

Annunci

Un anno insieme alla 1I

Pubblico la presentazione della serata di condivisione con i genitori dell’esperienza di Writing and Reading Workshop realizzata con la classe 1I.

E’ stata un’esperienza arricchente e gratificante, è stato bello vedere genitori e ragazzi soddisfatti e orgogliosi del loro lavoro. E’ stato un cambiamento importante, una svolta profonda nella mia didattica.

Un sentito grazie va a Jenny Poletti Riz per avermi aperto la strada verso un mondo inesplorato, regalato un nuovo modo di insegnare e aver condiviso con me la sua esperienza (e pensare che l’anno scorso, in questi giorni, stavo ordinando su Amazon “In the middle”  … se mi guardo indietro ora quanta strada … e quanta ancora ne dovrò fare!) e alle colleghe delle Italian Writing teachers che, con la loro passione, esperienza e bravura, sono state per me un esempio e mi hanno fatto da guida in questo anno scolastico.

Un grazie ancora più grande va a Serena Neri, Ilaria Luppi, Anna Perretta, Laura Vallo e Antonella Verri per avermi sempre sostenuta e incoraggiata, aver condiviso con me questo viaggio.

Writing and reading workshop: esperienza sul campo

Schermata 2017-06-14 alle 16.16.40.png

Parlare e conoscere la lotta alla mafia attraverso i libri

Con i ragazzi della 3B abbiamo affrontato il tema della mafia e conosciuto tanti piccoli grandi eroi che hanno sacrificato la loro vita per la giustizia e la legalità attraverso due libri:

Per questo mi chiamo Giovanni di Luigi Garlando e La scelta di Luisa Mattia.

Con i ragazzi abbiamo raccolto in un padlet le frasi che li hanno più colpiti, emozionati,  le loro riflessioni per non dimenticare e fare “la scelta” giusta nella vita.

Made with Padlet

Italian Writing Teachers: chi siamo e cosa facciamo

In questo documento trovate la carta d’identità delle Italian Writing Teachers.

Chi sono? Sono un gruppo di insegnanti che con grande energia studia e mette in pratica nelle proprie classi la metodologia del Writing and Reading Workshop e di cui, con grande orgoglio, posso dire di far parte come sperimentatrice presso la scuola sec. I grado F. Montanari di Mirandola.

Per studiare … ci vuole metodo!

2017-05-06 04.09.16Giovedì 6 aprile 2017, presso l’auditorium della scuola F. Montanari di Mirandola, insieme alla Dott. ssa Serena Neri (esperta dell’apprendimento), alla Dott. ssa Elena Reggiani (logopedista), al Dott. Davide Bertoni (neuropsichiatra) e a Pamela Ceccarelli (presidente AID sezione di Modena) si è tenuta una serata divulgativa sull’importanza del metodo di studio per l’acquisizione delle informazioni e del successo scolastico.

E’ stata una serata ricca di spunti e un’occasione di confronto.

 

ISIS: domande e risposte

E’ giunto il momento di conoscere il fenomeno dell’ISIS.

Da tempo ne sentiamo parlare tutti i giorni: sapete esattamente di cosa si tratta? Cerchiamo di conoscere e approfondire insieme questo fenomeno per capire meglio il nostro presente.

Cominciamo da questa breve ma molto esaustiva presentazione affrontando due concetti chiave alla base del fenomeno ISIS: integralismo e fondamentalismo.

Isis e integralismo

Il conflitto in Siria:

Schermata 2017-02-07 alle 16.02.56.png

Cartina da Limes

Guardiamo insieme il video: Isis in tre minuti

Approfondiamo l’argomento leggendo questi materiali:

Continua a leggere “ISIS: domande e risposte”